AMA: L’America incorona Taylor Swift ed Adéle!

jennifer-lopez_alta_kika2669660-large

Gli American Music Awards hanno decretato i loro vincitori. Un parterre di stelle ha varcato il tappeto rosso, incamminandosi verso la prestigiosa cerimonia. Una Katy Perry rosa shocking e molto sexy non ha certo superato l’esibizione davvero esplosiva della strabiliante Jennifer Lopez che si è esibita in un live danzereccio davvero da collasso! Chi è l’artista americana dell’anno? Beh, proprio la giovane Taylor Swift che, ovviamente, all’annuncio, è rimasta di stucco ed ha ringraziato tutti, in un’esplosione incontenibile di gioia. Per fortuna, è andata bene anche alla meravigliosa Adéle che se la sta passando molto male al momento, dopo vari problemi alle corde vocali che hanno necessitato un intervento chirurgico. Tante belle statuette hanno, però, celebrato la potenza vocale ed il talento di una star che, al di là di ogni motivazione estetica, colpisce il cuore di chi l’ascolta, non appena intona una nota! E’ la migliore artista americana Pop Rock nonché The Best Adult Contemporary! Beyoncé, in dolce attesa, è stata decretata la miglior cantante soul d’America e sulla sua vocalità estesa e calda abbiamo ben poco da recriminare.

Il miglior cantante uomo dell’anno è stato, a detta dell’America, il bel Bruno Mars che sta ottenendo riconoscimenti a livello planetario, con un successo che evade di gran lunga i confini americani. La miglior Rock Band? I Maroon Five! Poteva mancare un riconoscimento alla barbadiana Rihanna? Certo che no! E, a lei, va il premio per il miglior album R & B.

Alla cerimonia abbiamo visto un Justin Bieber di tutto punto, stretto stretto alla sua Selena Gomez. La bufera è passata ed i due piccioncini appaiono più uniti che mai. Chissà se Selena si sarà messa a cantare la nuova canzone di Bieber, Under The Misteltoe, mentre il giovane artista si esibiva sul palco! Vi regaliamo un po di foto di uno degli eventi musicali a stelle e strisce più importanti! Enjoy!