Come Prevenire La Carie? Lavaggi frequenti e… Le alghe!

448

La carie è la nemica numero 1 del nostro sorriso… Prevenirla significa preservarci da un sacco di noie (dentista compreso!). Del resto, chi ama andare dal dentista? Lo so, lo so, talvolta è necessario, ma i processi per otturare i denti o, addirittura, devitalizzarli, a seguito dell’attacco di una carie, sono complessi e duraturi e, per chi ha paura, costituiscono un vero supplizio! Per non parlare del dolore atroce che una piccola carie può provocare, un dolore incessante e sordo che può rovinare le nostre giornate più belle. Dunque, converrete con me che è sempre meglio “estirpare il problema alla radice” e scusate il gioco di parole! Ecco alcune indicazioni per prevenire l’attacco dei batteri che provocano la carie:

1) Innanzitutto, non rimandate mai il lavaggio dei denti. Dopo ogni pasto ed almeno due volte al giorno dovete lavarvi i denti per almeno 5 minuti, avendo cura di risciacquarvi bene il cavo orale!

2) Quando non potete lavare i denti, masticate chewing gum contenenti fluoro (ricordate la simpatica pubblicità?). Sono un rimedio d’emergenza, ma impediscono l’annidarsi dei batteri che provocano placca e tartaro! E, poi, son gustose e combattono lo stress! :)

3) Controlli periodici dal dentista. Visto che prevenire è meglio che curare, è sempre bene correre periodicamente dal dentista, anche per effettuare una frequente pulizia dei denti, molto più approfondita dei lavaggi che possiamo effettuare comodamente a casa!

4) Non consumare troppe caramelle “zuccherose”! Lo so, lo so: son buonissime e gustose, ma sono anche deleterie per lo smalto dei denti! Mangiarle occasionalmente non provoca alcun danno, ma abusarne può aumentare il rischio di carie, oltre che inficiare la linea! Meglio evitarle in estate, no?

5) Una news dell’ultim’ora riguarda l’utilizzo delle alghe in ambito odontoiatrico. Le sostanze presenti nelle alghe sembrerebbero ridurre notevolmente l’insorgere della placca, principale responsabile della carie. Chissà se le aggiungeranno ai comuni dentifrici… Nel frattempo: perdiamo un po’ di tempo per curare quel nostro sorriso che stende, specialmente d’estate!