Esami di maturità 2011: da questa settimana il conto alla rovescia

esame-orale

Il tanto atteso e temuto esame di maturità 2011 inizierà il prossimo 22 giugno alle 8:30. Nei giorni successivi avranno luogo la seconda e la terza prova.

Le materie oggetto d’esame per indirizzo di studio per quanto riguarda la seconda prova sono: latino al classico, matematica allo scientifico, lingua straniera per il linguistico, pedagogia al liceo pedagogico, disegno geometrico-prospettiva e architettura al liceo artistico, economia aziendale a ragioneria, costruzione ai Geometri e alimenti ed alimentazione all’istituto professionale per i servizi alberghieri.

Per quanto riguarda le materie esterne, quest’anno il decreto ha affidato per il liceo linguistico e per le scuole tecniche la lingua straniera al commissario esterno.

Vorreste saperne di più sui probabili temi d’esame, vero? Vediamo gli argomenti salienti di quest’anno e quelli maggiormente quotati.

La luna si è trovata ad una vicinanza storica dalla terra, quest’anno, perciò, il liceo scientifico potrebbe proporre un tema su tale argomento, magari legato ad implicazioni astronomiche o storiche.

Temi scottanti dell’anno sono stati certamente i movimenti rivoluzionari del Nord Africa, da collegare storicamente a quelli italiani in America d’inizio novecento, per esempio.

Non meno scontato potrebbe essere un saggio sui cambiamenti climatici. Sempre più terremoti e cataclismi si stanno abbattendo sul pianeta e sarebbe utile che gli studenti si interrogassero sulle motivazioni di tali eventi!

Recentemente è tornato alla ribalta l’argomento Terrorismo; la recente uccisione di Osama Bin Laden ha di certo riacceso l’opinione pubblica sull’intricata questione. E, tra minacce attentati e ricostruzioni del blitz che ha portato alla morte del n. uno mondiale del terrorismo, ce ne sono di cose di cui parlare!

Insomma, tanti potrebbero essere gli eventuali argomenti da sviluppare in temi o saggi brevi in quella che si preannuncia essere una bollente estate per migliaia di studenti italiani! In bocca al lupo a tutti!