I Party su Facebook? Non mandate troppi inviti!

evento facebook

Pensava di ricevere i soliti amici di sempre, con qualche regalo sotto il braccio ed una bottiglia di spumante ed, invece, una sedicenne tedesca si è ritrovata fuori dalla porta di casa 1.600 “non invitati” che, non sapendo dove andare e leggendo dell’allettante party di Thessa, hanno ben deciso di fare una visita “indesiderata! all’adolescente. Il risultato è che, invece di regali e candeline, la festa è finita a pugni e c’è voluto l’intervento della polizia per rimettere le cose a posto! La Germania è sul piede di guerra! Non è la prima volta che dei ragazzini entusiasti hanno pubblicato i loro inviti su Facebook, ma quelle feste per pochi eletti si sono trasformate in megaparty tra sconosciuti, per la disperazione di mamma e papà e delle forze dell’ordine, stanche di dover intervenire a causa di disattenzioni dei festeggiati. Disattenzioni, sì, perché, quando pubblicate un invito sulla vostra pagina Facebook, dovete prestare particolare attenzione ad alcuni elementi!

Cliccando su Eventi, nell’home page di Facebook (sulla colonna sinistra), vi si aprirà una pagina nella quale vi sarà chiesto di inserire le seguenti informazioni: il giorno e l’ora, il nome dell’evento, il luogo di svolgimento, informazioni aggiuntive e, cosa principale, chi volete invitare. Se non desiderate che a casa vostra si presentino tutti gli affiliati al Social Network, non spuntate Tutti possono visualizzarlo e rispondere (evento pubblico) e neanche Gli invitati possono invitare altri amici. E’ conveniente, invece, spuntare la casella relativa a Mostra la lista degli invitati sulla pagina dell’evento! Cliccando sul banner Seleziona gli invitati, potrete dare nome e cognome a coloro che desiderate che partecipino al vostro party, mettendovi al riparo da brutte sorprese. Rendendo l’evento non visibile a tutti, sarà ovviamente impossibile che vi siano imbucati indesiderati alla festa (a meno che non ci sia un passaparola “reale” tra gli amici invitati, ma, chiaramente, non sortirà l’effetto devastante del web!). Se volete essere ancor più sicuri che alcune persone, magari un po pettegole che avete tra gli amici, non raccontino in giro del vostro fantastico party, potete semplicemente cambiare le impostazioni sulla privacy. Potete far sì che alcuni vostri amici non vedano determinati elementi della vostra pagina (amici, post, foto etc..). Il web, se non usato correttamente, può essere una fonte di guai. E non chiedetelo a chi dovrà pagare l’intervento dei poliziotti…