Kristen Stewart sarà la regina in carne ed ossa di un fumetto?

th_090800443_akira_122_167lo

Akira era un progetto governativo che aveva portato al rapimento di Tetsuo? Che cos’era? Lo scoprirà il nuovo lungometraggio, ispirato al celebre manga di Katushiro Otomo, titolato, appunto, Akira? Un futuro apocalittico, in una Tokyo cyberpunk si farà strada tra teppisti su motociclette ruggenti e scontri tra bande. Rapimenti. Piani segreti. Lotte intestine. Capite bene che è del materiale che fa sembrare Twilight il più semplice degli sceneggiati… E toccherà proprio a lei impersonare la protagonista, se lo vorrà, del lungometraggio che la Warner intende tirare su proprio sulle “spoglie” dello storico fumetto! Beh, è un’occasione da non farsi sfuggire… Tanti attori si lamentano del poco lavoro; invece, per lei, le proposte fioccano a destra e a manca.

Difficile capire chi impersonerà la Stewart, visto che Kaneda e Tetsuo, i due protagonisti, sono uomini. Può darsi che il plot venga riscritto e che venga aggiunta una donna protagonista, oppure Kristen potrebbe rivestire un ruolo importante, ma non centrale, impersonando, magari, una donna membro della banda dei due amici. Voi, che ne dite? Lo stile neo-punk si addice alla bella Kristen? Farà arrivare al successo un altro personaggio? Vista la crisi che sembra scoppiata tra i due vampiri della saga più amata del momento, è proprio il caso di dire: Sfortunata in amore, ma fortunatissima sul lavoro!. Speriamo che sappia cogliere la palla al balzo! E, voi, conoscevate questo Manga? Che ne pensate di una Kristen “versione fumetto”? Meglio come vampira? Commentate! Non sia mai che l’attrice ascolti i vostri preziosi e personali pareri!