Le canzoni che fanno da colonna sonora alla Maturità 2011

745_scena-tratta-da-notte-prima

Ogni epoca o generazione che si rispetti ha la propria colonna sonora, una melodia che, se riascoltata dieci anni dopo un esame importante come quello di maturità, fa rinascere nel cuore le stesse emozioni di quel giorno speciale. Il sondaggio che la Pagina di Facebook di Skuola. net ha lanciato ai maturandi 2011 è proprio: Qual’è la canzone che sta accompagnando queste ore di trepidazione, in attesa del tanto temuto suono della campanella? Beh, è sorprendente constatare come, al primo posto della classifica virtuale,regga un must incontrastato da generazioni, ossia Notte prima degli esami, di Antonello Venditti, a dimostrazione di come certe melodie siano intramontabili proprio perché sanno cogliere nel segno i sentimenti e le attese delle persone, in questo caso degli studenti. Il suo successo probabilmente è stato rinverdito anche dalla recente uscita cinematografica dell’omonimo film, molto apprezzato dai teenagers; fatto sta che, Venditti, con le sue parole ha saputo delineare perfettamente lo spirito delle ore antecedenti la Maturità, sebbene il contesto sia ormai antiquato:

Notte di giovani attori di pizze fredde e di calzoni,
notte di sogni di coppe e di campioni,
notte di lacrime e preghiere,
la matematica non sarà mai il mio mestiere.

Medaglia d’argento per una canzone sicuramente incoraggiante: We are the champions dei mitici Queen. Forse i ragazzi vogliono caricarsi prima dell’arrivo degli esami e sicuramente non c’è canzone migliore che trasmetta energia. L’8% è quel gruppetto ironico che preferisce sdrammatizzare l’ansia del momento, con Calma e Sangue freddo di Di Risio. Ed, in effetti, anche questa canzone è di buon auspicio… Stesso discorso per il 6% che ha scelto I will survive. Noi condividiamo e tranquillizziamo tutti: nessuno è mai morto per la maturità! Qualche altra canzone scelta dagli studenti? Uno su mille ce la fa di Celentano! Ma questa non ci piace… Ce la farete tutti!