Lo sport, il più potente antistress!

110225150256_big

Ragazzi, si avvicinano gli esami di maturità e lo stress sta salendo alle stelle? Gli esami di fine sessione vi hanno reso i nervi tesi come corde di violino? Sappiate che in tali casi non c’è niente di meglio che un po di sano sport. Perché lo sport non fa solo bene al fisico, ma anche all’anima: migliora l’umore e distende le tensioni! Attenzione, però: non è vero che sono gli sport aggressivi quelli che, tramite una bella sudata, rilasciano gli ormoni del benessere! Anzi, questo tipo di sport non farà altro che essere una nuova fonte di tensioni.

Allora che fare per donarsi qualche ora di estremo relax? Innanzitutto, se non siete abituati ad un’intensa attività fisica, dovete inziare gradualmente. 15/20 minuti di sport da praticare 3 volte alla settimana. Non dimenticate di riscaldarvi prima di una corsetta, praticando del buon stretching! Una volta allenati, poi potrete passare a 25/30 minuti due volte alla settimana. Può essere sufficiente una corsa a ritmo moderato, alternato da un passo veloce. Sarà salutare, liberatoria e utile anche per modellare il fisico!

Praticare un’attività fisica regolare aumenta la capacità polmonare e respirare bene è il primo modo per star bene! L’attività fisica aiuterà a svuotare la mente e a dire addio al nemico numero uno: lo stress! Sappiate questa curiosità, però: l’endorfina, l’ormone che dovrebbe garantire la felicità, non si produce con semplici corsette o attività di un’ora. Serve un’attività prolungata per un minimo di tre ore per arrivare a secernere tali sostanze! Accontentatevi però del fatto di poter, con un po di sano sport, tonificare i muscoli e migliorare l’ossigenazione dei tessuti! Questo aiuta anche ad espellere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento!

I migliori sport antistress? Sicuramente il nuoto, che da una sensazione di libertà e di ritorno alle origini grazie al rapporto privilegiato con l’elemento acqua. Il corpo sarà scolpito dalla sua azione drenante e anche la mente ne gioverà e si libererà dai pensieri negativi. Altro sport potenzialmente antistress è il canottaggio. Si pratica all’aria aperta. Non provoca uno sforzo eccessivo delle articolazioni inferiori, ma fa lavorare molto schiena e braccia, favorendo un continuo rilascio di ossigeno. Tutto ciò è salutare per la mente: solcare le acque con i remi vi restituirà un rapporto privilegiato con la natura, facendovi dimenticare lo stress di libri, compiti o esami! Gettatevi nel sano sport per rilassare la mente; solcate a passi concitati il cammino del benessere!