Pretty Little Liars 2×16 Riassunto, Trama e Valutazioni: se Lucas non aiuta A…

Pretty_Little_Liars_2_by_DivAGFX

Puntata mediocre la 2×16. Pochi colpi di scena, a parte la scena del ritorno di Lucas, prevedibile e poco scioccante… A parte il fatto che sia avvenuta in penombra, infatti, la confessione del nostro caro Lucas ha smontato tutti i nostri sospetti su di lui. E così, bisogna ricominciare da capo!

Ma partiamo dall’inizio. Hanna è ancora sconvolta per la scomparsa del suo amico, sebbene, allo stesso tempo, comprenda di essere lei, adesso, la vittima sacrificale sull’altare della vendetta di A. Le ragazze la rincuorano, di fronte al camino, aiutandola a riscaldarsi. Ma quando Hanna tenta di sorseggiare l’acqua, per buttar giù un’aspirina, è costretta ad assaggiare l’amaro dono di A: un bel po d’acqua del lago!

Hanna resta sconvolta dall’evento e teme ogni altra mossa dello stalker sconosciuto. Mossa che non si fa attendere. In un momento di sconforto, la ragazza si chiude in bagno, a scuola, e di lì a poco scopre come A le ricordi lo spiacevole incidente sul lago: ponendo una barchetta di legno nel lavandino, straripante, del bagno delle donne. Ma chi è che può girare incontrastato per la scuola, piazzando trappole ovunque? E se non è Lucas, chi regge il gioco di A? Garrett non frequenta la scuola… Jenna al momento è non reperibile, anche se sicuramente segue il filo della vicenda da lontano. Che sia davvero Noel A? I produttori pare l’abbiano escluso. Mona non è, perché A non è la stessa dei libri. Chi diavolo è questa A?

Intanto, assistiamo al ritorno di Maya, con non poche ombre. La liaison fra le ragazze, infatti, sembra celare qualche segreto. Chi è che invia continuamente messaggi a Maya, messaggi che la ragazza non sembra gradire? La spiegazione della ragazza appare flebile. Ha avuto una storiella, quand’era fuori città e l’ex non smette d’infastidirla. Ma sarà la verità? Maya pare turbata da questo ex amante molto fastidioso… Che abbia qualcosa a che fare con A? E se Maya fosse A? Se avesse preso il posto di Mona in quel giochetto messo in atto dal libro, nel quale quest’ultima apprende i segreti di Alison dal suo diario e decide di diventare la perfida A? Troppo banale? Può darsi… Noi ci aspettiamo il clamoroso colpo di scena…

Ciò che sembra chiarissimo, ormai, è che Jenna e Garret siano implicati nella morte di Alison. E se fossero stati proprio loro, assieme ad altri personaggi, ad averla uccisa? Spencer scopre qualcosa d’interessante al riguardo. Ricordate come la soffitta della casa del lago di Spencer fosse il nascondiglio di A? Bene, Spencer vi ha trovato degli scontrini che rimandano a Philadelphia. Risalendo alla via, nella quale A o chi per lui, avrebbe acquistato dei giornali, Spencer scopre di più… Lì vicino vi è un centro di riabilitazione per ciechi! Rubando di soppiatto il registro dei pazienti e dei visitatori del centro, la furba Spencer scopre che Garrett andò a visitare Jenna il giorno della scomparsa di Alison. I due sarebbero poi usciti assieme e non sarebbero rientrati fino alla mattina seguente. Quella notte servì loro per far fuori Alison? Molto probabile… Ma oltre a Garrett e Jenna chi voleva male ad Alison e chi vuole così tanto male alle sue ex amiche?

Lucas, come vi dicevo poc’anzi, ha spiegato il suo comportamento a Caleb ed Hanna. Il motivo del suo turbamento e del suo strano comportamento era la perdita al gioco dei 4000 dollari che Caleb gli aveva chiesto di custodire, in sua assenza. Non può essere Lucas, perciò, lo scagnozzo di A alla serra, visto che è stato in giro per fumetterie a cercare di mettere insieme parte del bottino perso scommettendo (ecco che così si giustifica quel sito di scommesse nascosto nel pc di Lucas).

Insomma, a parte Jenna e Garrett, di chi dobbiamo diffidare a Rosewood? I miei sospetti, per il momento, ricadono su Ezra! Guarda caso, Ezra se ne torna a casa e non assiste alla proiezione teatrale, scosso alla vista di Aria e, poi, A mette in scena la sua solita mossa velenosa: i vermi nel cinese, ordinato dalle Liars ed uno scherzetto pericoloso a Toby… A manomette il ponte sospeso sul quale il ragazzo di Spencer sta lavorando. Una vendetta silenziosa per vendicare il giochetto astuto di Spencer? Insomma, ci dicono di cercare gli indizi che portano ad A, ma ogni puntata che passa ci sembra sempre più di brancolare nel buio!

httpv://www.youtube.com/watch?v=FSwdGKMVwAA&context=C33907a3ADOEgsToPDskKSyICwyDBkKmfkzcPnRYFn