Scuole Chiuse Causa Neve 2012 News ed Aggiornamenti: una vacanza inaspettata?

neve-roma-febbraio-2012

Ovunque abitiate, o più o meno ovunque, un’ondata di neve ha ricoperto strade, case e vicoli, portando un’aria da settimana bianca in città. Il freddo e le correnti siberiane hanno attanagliato la penisola e so già che state combinando, ragazzi, specialmente adesso che moltissimi istituti scolastici hanno serrato i battenti per l’emergenza maltempo! Certo che lo so: siete tutti affaccendati a costruirvi slittini di fortuna per lanciarvi con amici e fratellini sulla neve. Oppure siete corsi in strada a fare a pallate con i vostri amici. No ci sono: state facendo una gara a chi costruisce il pupazzo di neve più resistente…

Eh sì, non siamo abituati alla neve e quando la vediamo andiamo su di giri. Della serie: godiamoci almeno il bello che il freddo ci offre. Bello solo da un certo punto di vista, che non è quello della vostra istruzione… Eh sì, come vi ho accennato prima i disagi alla mobilità hanno costretto molte scuole alla chiusura. Anche voi siete a casa a bighellonare?

Numerosi istituti in Puglia, Campania e Basilicata sono rimasti chiusi quest’oggi e resteranno serrati anche domani, causa maltempo e forti nevicate, miste a piogge, come davvero non se ne erano mai viste in Sud Italia. Nel teramano la situazione è simile. L’allerta maltempo è massima e si attendono disposizioni dell’ultim’ora, in linea con gli aggiornamenti dei bollettini meteo.

Nella capitale la situazione appare stabile, dopo i giorni di copiose nevicate che hanno imbiancato Colosseo e Fori Imperiali. Altro che storia, ragazzi! Stavolta potete dire di averla vista voi una nevicata storica, o no? Purtroppo, però, potremmo essere di fronte alla classica quiete prima della tempesta, poiché il meteo ha previsto, per venerdì 10 febbraio, un peggioramento delle condizioni climatiche, con nuove nevicate, anche a bassa quota. Per adesso, gli istituti scolastici restano aperti, ma non si esclude che venerdì, con gelo e neve per le strade, si possano effettuare altre chiusure straordinarie.

Piuttosto voi ragazzi che siete a casa come passate il tempo? Scommetto che non vi state rimettendo in pari con le lezioni, ma preferite passare il vostro tempo eccezionalmente libero tra consolles e Facebook! Perché non rispolverate un bel libro? Sì, un libro fantasy, magari, da leggere di fronte al finestrone sul quale s’incolleranno tanti piccoli fiocchi a forma di stella, col gatto che cerca un po di calore sulla vostra pancia e la mamma che cucina le lasagne, il cui profumo invade anche il salone. Che ne dite?