Sola Francesca Michielin: Testo e Video!

596x373_420001_michielin

Ha solo 16 anni eppure quella vittoria ad X Factor, nella scorsa edizione, non le ha portato solo fortuna ma le ha dato un’ulteriore spinta per affinare le sue già incredibili doti canore e per dimostrare ancor più efficacemente il suo enorme talento. Sola fa parte dell’album Riflessi, di prossima uscita, il primo album della sedicenne di Bassano Del Grappa, così timida nella vita privata quanto grintosa sul palco. La sua è una voce rock che ancora deve maturare ma che ha già seminato i germi dell’emozione più pura. Il testo di Sola è un testo appassionato, prima doloroso, poi speranzoso; un testo davvero impegnato per una ragazza di sedici anni che affronta il difficile tema dell’anoressia, invitando chi ne soffre a non aver paura della solitudine, a non lasciarsi affogare dal dolore. Un grido d’amore, d’aiuto e di speranza perché alla fine Francesca urla “Tu non sei sola”! Note che colpiscono l’anima; una ballata davvero struggente ed emozionante nella quale si nota la grande crescita vocale ed interpretativa della giovane artista, rispetto al singolo d’esordio Distratto, con un testo tuttavia sapientemente scritto (da Elisa)!

Un grido, un’attestazione, che poi diventano una voglia di uscire dalla sofferenza; di trovare in fondo all’amore una spiegazione a tutto quel dolore! E la solitudine, una volta compresa ed accettata, potrà diventare anche una buona amica! Ecco il testo di Sola, seguito dal video!

E ti si legge negli occhi perché
non c’è alcun peso da nascondere
e quel vestito da stringere un po’
buone intenzioni che non bastano
e tieni a mente le parole
solo le più belle
rotta è la tua voce
mentre il cielo piange
sei sola, sola, sola
ti senti sola, sola, sola
E ti si legge negli occhi perché
sempre più rare le tue lacrime
la nostalgia per chi non rivedrai
e l’allegria che poi ritroverai
nei gesti e nei dettagli
piccoli e importanti
anche se oggi vedi solo amori infranti
sei sola, sola, sola
ti senti ancora troppo sola, sola, sola
E continui a domandarti
quale senso possa avere il tuo dolore
risposte troverai prima o poi
in fondo all’amore
che ti renderà più forte
e sarà una buona amica anche la solitudine
sola, sola, sola
tu non sei sola, sola, sola.

ti si legge negli occhi perché
non c’è alcun peso da nascondere
e quel vestito da stringere un po’
buone intenzioni che non bastano
e tieni a mente le parole
solo le più belle
rotta è la tua voce
mentre il cielo piange
sei sola, sola, sola
ti senti sola, sola, sola
E ti si legge negli occhi perché
sempre più rare le tue lacrime
la nostalgia per chi non rivedrai
e l’allegria che poi ritroverai
nei gesti e nei dettagli
piccoli e importanti
anche se oggi vedi solo amori infranti
sei sola, sola, sola
ti senti ancora troppo sola, sola, sola
E continui a domandarti
quale senso possa avere il tuo dolore
risposte troverai prima o poi
in fondo all’amore
che ti renderà più forte
e sarà una buona amica anche la solitudine
sola, sola, sola
tu non sei sola, sola, sola.

httpv://www.youtube.com/watch?v=FVRwz9kSZWs