Tatuaggi Maori significati foto

Disegni_tatuaggi_maori

Farsi un tatuaggio Maori non è solo un vezzo estetico, ma anche un gesto dalla profonda simbologia. Questi disegni sulla pelle, infatti, rimandano a significati ancestrali, ma ancora molto di moda attualmente.

Il tatuaggio nella popolazione indigena dei Maori era un modo per esprimere un messaggio alla collettività e per evidenziare la propria identità e anche oggi chi decide di tatuarsi un tribale maori lo fa per distinguersi e per trasmettere un significato.

La scelta del tatuaggio è il primo passo fondamentale, in quanto ogni immagine nella cultura Maori rimandava a specifici valori:

La tartaruga: fertilità

Il lupo: amore

Il sole: energia

Il drago: libertà

I fiori: amore per la natura

Animali marini: protezione

Sapete che il termine tatoo deriva dal termine Tatau, che in lingua maori significava battere. Ciò rimandava alla metodologia tramite la quale il colore veniva fissato sulla pelle, ossia proprio attraverso un picchiettamento di pigmenti. Ciò richiedeva una grande sopportazione del dolore, ma proprio la sofferenza significava congiungersi con forze interiori.

Vi proponiamo una photogallery con varie tipologie di tatuaggio maori. Quale vi piace maggiormente?