Taylor Swift Profumo: Wonderstuck, fruttata magia!

04-taylor-swift

Wonderstuck, la prima essenza creata esclusivamente dalla cantante teen Taylor Swift. La moda di creare fragranze, più o meno gradevoli, bisogna sottolinearlo, ha contagiato anche la cantante amatissima dai ragazzi in tutto il mondo. Il nome magico del profumo non è stato trovato a caso, bensì è stato tratto da un passaggio della sua canzone Enchanted, già dal suadente titolo. Taylor voleva ricreare una fragranza che ti entrasse dentro e non se ne andasse più. Associare un profumo ad un volto è un modo assolutamente efficace per far sì che il suo ricordo si mantenga. Ci sarà riuscita? La base del profumo è costituita dalla fragranza del sandalo, ma il cuore della fragranza sono mela, mirtillo, pesca e vaniglia. Una sensazione fruttata di dolcezza, insomma; una fragranza fresca e giovane. Taylor riuscirà a farci sognare ad occhi aperti non solo grazie alla musica, ma anche a questo profumo suadente?

Ce lo auguriamo. Fatto sta che, anche se questo lancio nel mondo della cosmesi dovesse rivelarsi un fiasco, di certo non sarebbe un colpo alle finanze della Swift che, con l’ultima fatica discografica, ha incassato cifre da capogiro. Probabilmente, è più uno sfizio; una voglia di restare impressa ai fans anche lasciando una scia. Speriamo gradevole per i fans e gli acquirenti… Chissà, inoltre, che la Swift non voglia far innamorare qualche spasimante con una fragranza irresistibile, visto che ha recentemente dichiarato di aver voglia di innamorarsi follemente! Qualunque sia lo scopo per cui Taylor ha dato vita alla sua fragranza, noi non vediamo l’ora di provarlo, ma, purtroppo, dovremo aspettare il prossimo ottobre!