Titanic 3D Film? No, meglio un musical!

Il-fallimento-del-3D-638x425

Il Titanic, seppur in 3d, ha retto l’impatto al botteghino, con incassi da capogiro. Ero bambina quando, pazza come non mai per Leonardo Di Caprio, collezionavo le figurine che lo ritraevano, scapestrato e degli occhi di ghiaccio, sulla nave dei sogni e delle disgrazie. Pensare di poter rivedere, più che ventenne, quelle stesse scene emozionanti, ancor più toccanti grazie al 3d, fa davvero impressione. Ma ciò che più conta è che tutti i ragazzi di oggi possano riscoprire uno dei migliori film di sempre, nato da una tragedia ma cresciuto su un amore, durato il tempo di un terribile naufragio…

E se il cinema non fosse l’unico luogo nel quale riscoprire le vite di quei passeggeri che persero la vita inseguendo un sogno? Cosa intendo dire? A partire dal 27 novembre 2012, al Teatro Nuovo di Milano andrà in scena il primo musical italiano sulla vicenda del Titanic. Chissà come riprodurranno sul palco l’incantevole interno della nave o il gigante del mare stesso…

Insomma, il centenario della tragedia che ha catalizzato il mondo è stato celebrato nei modi più magniloquenti, con serie tv, documentari esclusivi e nuovi “vestiti cinematografici”! Forse mancava solo il teatro a rendere omaggio ad un evento che ormai fa parte delle cronache inglesi e mondiali, ma che ha dato vita ad una delle storie d’amore cinematografiche più intense e struggenti di sempre, seppur brevi… Se volete riscoprire quest’amore fugace, ma eterno, al tempo stesso, non vi resta che recarvi nelle sale cinematografiche. Io posso riproporvi un assaggio del film, postando il trailer di Titanic 3d! Per il musical, l’attesa è ancora lunga!

httpv://www.youtube.com/watch?v=VGasC2vBmoc